L’iniziativa è stata co-progettata da LAB Ferrara ed Hera nel 2018. Ha lo scopo principale di utilizzare diverse forme di comunicazione più vicine ai cittadini, in particolare rivolte e dedicate a studenti e stranieri. Si diffonderanno informazioni utili per una raccolta differenziata di qualità e necessarie a mantenere la città più pulita, salvaguardandone il decoro con azioni di comunicazione semplice, chiara, in più lingue. Saranno coinvolte le ONLUS del territorio.
Come prima azione di questo progetto che si compone di più attività, è stata diffusa in collaborazione con l’Amministrazione comunale e le Associazioni di categoria una campagna contro gli abbandoni dei rifiuti dal titolo Se abbandoni i rifiuti, offendi la tua città.
Come prossima azione è stata pianificata a partire da ottobre e fino a dicembre 2019, la messa in onda di un programma radiofonico sulla Web Radio Giardino di Ferrara dal titolo Hera International. Si tratta di 4 puntate da 15 minuti in 5 lingue – arabo, inglese, francese, cinese, italiano. L’obiettivo è quello di veicolare il messaggio di una corretta raccolta differenziata verso le principali comunità di stranieri presenti sul territorio ferrarese. I conduttori del programma saranno gli stessi rappresentati delle varie comunità di riferimento (molti dei quali con esperienza all’interno della Radio Web Giardino).
Per quanto riguarda il coinvolgimento del Polo universitario di Ferrara, a partire da settembre, è in distribuzione nel Welcome Kit delle nuove matricole, il Green Welcome, un opuscolo che spiega come fare bene la raccolta differenziata e fornisce tutte le informazioni utili sui servizi ambientali (in italiano e in inglese). Tra metà ottobre e metà novembre, saranno inoltre organizzati presso l’ateneo degli info point informativi per tutti gli studenti che desidereranno ricevere informazioni sulle modalità di raccolta dei rifiuti.

In particolare Radio Web Giardino e Hera International
Hera International nasce dagli spunti di HeraLAB Ferrara. Ancora una volta lo stimolo è semplice ma impegnativo: “provate a trovare forme di comunicazione più accattivanti, soprattutto quando il target a cui vi rivolgete è un target particolare non facilmente raggiungibile attraverso gli ordinari canali istituzionali della comunicazione. Pensate ad esempio alla variegata comunità di stranieri residenti a Ferrara, all’interno della quale non tutti possiedono quelle complete conoscenze della nostra lingua indispensabili per accedere a strumenti di comunicazione più tradizionali o espressi in un linguaggio non sufficientemente immediato”.

È grazie a questo spunto che sono state preparate e mandate in onda 4 trasmissioni radiofoniche su Radio Web Giardino, una radio locale digitale nata dall’idea di dare spazio alla vocazione creativa dei giovani. La web radio ha sede proprio a Ferrara presso il Consorzio Factory Grisù, incubatore di imprese creative e culturali, e vede come protagonisti tanti giovani, perlopiù under 35, riuniti in un gruppo eterogeneo e multiculturale che ha dato vita a questo specifico progetto.

Gli esperti di Hera hanno fornito informazioni tecniche e organizzative sulle modalità del servizio di raccolta rifiuti svolto a Ferrara, e i giovani speaker di Radio Giardino le hanno decodificate trasformandole in messaggi semplici e diretti, leggeri ma pieni di entusiasmo e passione.

Il primo dei quattro podcast è stato dedicato alla plastica e i giovani speaker hanno esordito così: “Esistono già 5 isole di plastica negli oceani, di dimensioni che arrivano fino a 3 volte la Francia. Scopriamo quali comportamenti di tutti i giorni possono determinare un’inversione di rotta.”

A quella sulla plastica hanno fatto seguito altre 3 puntate, ciascuna della durata di circa 15 minuti, dedicate alla raccolta differenziata della carta, del vetro e dell’alluminio, dell’umido. I podcast sono stati poi tradotti e trasmessi, oltre che in italiano, in quattro altre lingue: inglese, francese, cinese ed arabo. Sono tutt’ora scaricabili dal palinsesto di Radio Web Giardino e vengono anche utilizzati dai centri di formazioni degli stranieri per aiutarli nell’apprendimento della lingua italiana e di quei comportamenti utili a facilitare la loro integrazione nella società italiana.

Flyer Green Welcome (350 kb – PDF)
Campagna contro gli abbandoni 2019 (7954 kb – PDF)
Plastica – HERA International (16 MB – MP3)
Carta – HERA International (17 MB – MP3)
Umido – HERA International (16 MB – MP3)
Vetro e Alluminio – HERA International (18 MB – MP3)